Ritorno all'antico con i pannolini lavabili per bebè

Buon inizio settimana gente! Direi che cominciamo bene sapendo di goderci domani ancora un giorno di festa o a chi va meglio l'intero ponte. Leggendo quà e là articoli che hanno come tema l'economia domestica, scopro piacevolmente come in varie situazioni si stia tornando a riscoprire i valori ed i metodi del passato, una conferma che i nostri nonni/bisnonni pur non avendo la nostra tecnologia, regalataci dalla sfrenata corsa al progresso, non erano certo degli sprovveduti. In un altro articolo vi avevo parlato della vendita di prodotti sfusi ed alla spina che elimina gli imballi con impatto positivo nei confronti del portafoglio e dell'ambiente, dei gruppi d'acquisto solidale che vanno alla ricerca di prodotti di qualità provenienti da attività biologiche e del ritorno al baratto per ridare nuova vita ad oggetti usati. Oggi mi sono imbattuto in un tema che mi ha incuriosito e stupito piacevolmente, ovvero il ritorno ai pannolini lavabili per bebè. Mi ha incuriosito perchè dopo anni di usa e getta selvaggio, si "scopre" che i panni sintetici utilizzati per i primi tre anni di vita di un singolo bimbo, producono una tonnellata di rifiuti indifferenziabili che impiegheranno circa 500 anni per degradarsi. Tutto ciò è una vera spina nel fianco per le discariche di molti comuni italiani, i quali stanno incentivando per questo motivo all'utilizzo dei panni lavabili, alcuni fornendo dei kit di indumenti riutilizzabili altri dei buoni acquisto. Un altro aspetto davvero sorprendente è il risparmio ecnomico che deriva dall'utilizzo di panni in fibre naturali, si calcola infatti che sempre nei primi tre anni di crescita di un neonato, si spendono circa 1500-2000 € con l'usa e getta mentre si andrebbero a spendere dai 200€ agli 800€ con i lavabili (il prezzo in questo caso varia a seconda della tipologia), la spesa ovviamente si moltiplica per ogni figlio che una coppia decide di avere. Tra tutti questi calcoli sono poi indubbi i benefici per la delicata pelle dei bimbi. Vi rimando al sito pannolinilavabili che approfondisce il tema nei suoi vari aspetti, troverete tra gli altri l'elenco dei comuni che forniscono incentivi e la lista delle attività commerciali dalle quali poter acquistare i pannolini lavabili sul territorio nazionale. Buona giornata! Buybaby.it - un e-commerce pieno di vita!
...
Share/Bookmark
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

Etichette: , , , | edit post
2 Responses
  1. arianna Says:

    Grazie per il link ^_^ Il risparmio con i lavabli è in realtà doppio o triplo perchè si possono riutilizzare gli stessi anche con il secondo o terzo figlio ;-)

    Arianna (www.pannolinilavabili.info)


  2. grifone72 Says:

    Grazie a te, ho trovato il sito ed il tema davvero interessanti. Io stesso sono cresciuto con i pannolini lavabili, forse ero uno degli ultimi della mia generazione :) Grazie per la tua utile precisazione! Ciao.


Related Posts with Thumbnails